Archivio per dicembre 2009

Christmas Pudding

Buone feste a tutti gli amici del TGS Eurogroup con un dolce inglese tipico delle celebrazioni natalizie: il Cristmas Pudding!
Questo dolce ha le sue origini in Inghilterra, ed è a volte conosciuto come plum pudding. Ogni famiglia ha la sua ricetta per il Christmas pudding: le migliori sono state tramandate per generazioni.
In sostanza la ricetta raccoglie tutti quelli che tradizionalmente erano considerati ingredienti costosi o di lusso – in particolare le spezie dolci, così importanti nello sviluppo del suo caratteristico aroma.
E’ un budino cotto a vapore, ricco di frutta secca, molto scuro – di fatto nero – a causa degli zuccheri scuri e melassa nera nella maggior parte delle ricette, e il suo tempo di cottura particolarmente lungo.
La miscela può essere bagnata con succo di agrumi, brandy e altri alcolici (alcune ricette includono birre scure come la stout o la porter).
Per servirlo, il budino è riscaldato al vapore, guarnito con agrifoglio e irrorato di brandy caldo cui è dato fuoco, è portato cerimoniosamente al tavolo a luci spente e salutato da tutti con un applauso.
Tradizionalmente i budini fatti in casa erano preparati la domenica precedente l’inizio dell’Avvento; in questa occasione, tutti in casa – o almeno ogni bambino – davano una mescolata alla miscela esprimendo un desiderio.
In passato era usanza inserire nella miscela una moneta d’argento o una moneta da sei pence: la moneta rimaneva poi alla persona che la trovava nella propria fetta e si riteneva fosse auspicio di ricchezza per il nuovo anno.

Alcune ricette:

Igino

Buon Natale dal TGS Eurogroup! (TGS Newsletter n. 9, Dicembre 2009)

Nell’augurare buon Natale a tutti gli amici del TGS Eurogroup, ricordiamo che è appena uscita la TGS Newsletter n. 9 (dicembre 2009), edizione speciale natalizia, che è possibile scaricare dall’Area Stampa del sito web TGS Eurogroup oppure cliccando direttamente l’immagine qui sotto. Buona lettura!

Il regalo di Natale perfetto!

The perfect Christmas gift! Sono le idee regalo TGS Eurogroup: tazze e tappetini per il mouse, i primi “prodotti a marchio TGS”, realizzati in edizione limitata, un’assoluta novità per la nostra associazione!
Quest’anno il TGS Eurogroup ha riservato una bella sorpresa di Natale per tutti i suoi amici, mettendo in cantiere la produzione di simpatici oggetti a marchio TGS con l’obiettivo, attraverso la loro distribuzione, di raccogliere somme di denaro da devolvere in beneficenza.
Ecco allora due modelli diversi di “mug”, le classiche tazze da tè tanto care ai nostri amici inglesi: un modo per portarsi a casa un pezzettino di Inghilterra in puro stile TGS!
Assieme a queste un simpatico “mousepad”, tappetino per il mouse, indispensabile per lavorare al computer.
Oggetti di uso quotidiano per vivere e rinnovare ogni giorno il senso di appartenenza al TGS.
L’inizio ufficiale della distribuzione di questi prodotti è fissato per l’Incontro dell’Amicizia, domenica 10 gennaio 2010, presso il Collegio Astori di Mogliano Veneto.
All’ingresso del teatro, accanto alla postazione della Segreteria TGS (dove sarà possibile iscriversi ai corsi estivi TGS 2010), sarà allestito un banco per distribuire mug e mousepad a fronte di una offerta libera (con un minimo da garantire per coprire le spese di produzione).
Le offerte così raccolte nel corso dell’anno saranno destinate a sostenere il Centro Don Bosco di Chisinau in Moldavia, la realtà salesiana che il TGS Eurogroup si sta prendendo a cuore negli ultimi anni.
Ma attenzione: mug e mousepad sono realizzati in edizione limitata! Per non rischiare di rimanerne senza, prenotali subito inviando una mail a blog@tgseurogroup.it: potrai comodamente ritirarli il giorno dell’Incontro dell’Amicizia oppure nei giorni successivi presso la Segreteria TGS Eurogroup.

Prima neve a L’Aquila

Questo fine settimana un po’ tutto il Veneto si è risvegliato sotto una coltre di neve. Ma a L’Aquila la neve è arrivata già una settimana fa, come testimoniano le foto scattate lo scorso 14 dicembre da don Roberto, uno dei Salesiani che animano l’Oratorio Salesiano Don Bosco a L’Aquila dove l’estate scorsa si è svolto il TGS Summer Camp nell’ambito delle iniziative del Progetto Oratorio.

Lo scenario è completamente cambiato rispetto ad agosto (foto del TGS Summer Camp, estate 2009): adesso la neve ci regala uno scenario quasi “poetico”, il quale nasconde però i disagi e le difficoltà che ora più che mai l’Oratorio si trova ad affrontare. Come commenta Ilario, membro storico della comunità salesiana a L’Aquila, guardando il paesaggio innevato “la poesia passa quando si pensa che chi ci vive, in questa casetta, deve recarsi nell’altra per mangiare e fuori nei container per andare in bagno.”

Terminata l’esperienza estiva, per molti versi “straordinaria” (in tutti i sensi), l’Oratorio ha cominciato a settembre l’attività di animazione “ordinaria”. Chiuso il ciclo di volontari che da tutta Italia si sono avvicendati nei mesi estivi, l’organico più ridotto è ora sistemato nelle casette di legno prefabbricate: alcune tende sono state smantellate, altre sono rimaste, come il Teatro Don Bosco, centro delle attività dell’oratorio. Rimane anche la tenda-cappella fornita dalla Protezione Civile, tutt’ora in uso, che nelle foto si vede ricoperta di neve. Nonostante le strutture siano ancora molto precarie, sono ripresi i corsi del Centro di Formazione Professionale, per Termoidraulici e Meccanici d’auto: un importante punto di riferimento per tanti giovani de L’Aquila che cominciano così a (ri)costruire il proprio futuro.

Per sostenere il progetto dei Salesiani de L’Aquila a favore delle popolazioni terremotate è possibile effettuare una donazione tramite semplice bonifico bancario. Ecco i dettagli del conto corrente a cui appoggiarsi:

SALESIANI ITALIA – TERREMOTO ABRUZZO
Coordinate IBAN: IT 47 W 03512 03200 000000011416
Economo Circoscrizione Salesiana Italia Centrale: Sig. Mario LELA
e-mail: economoicc@donbosco.it – cell.337 429993

Il compleanno dei Salesiani di Don Bosco

Accadde centocinquanta anni fa…
Oggi, 18 dicembre 2009, tutta la Famiglia Salesiana è in festa: si celebra il 150° anniversario di fondazione dei Salesiani di Don Bosco!

La sera del 18 dicembre 1859 all’Oratorio di San Francesco nella camera di don Bosco si radunano alcuni convenuti allo scopo di “promuovere e conservare lo spirito di vera carità che richiedesi nell’opera degli Oratori per la gioventù abbandonata e pericolante”…

Il verbale della Fondazione dei Salesiani, tratto dalle Memorie Biografiche di San Giovanni Bosco:

“L’anno del Signore mille ottocento cinquantanove alli 18 di dicembre, in questo Oratorio di S. Francesco di Sales nella camera del Sacerdote Bosco Giovanni alle ore nove pomeridiane si radunavano: Esso, il Sacerdote Alasonatti Vittorio, i chierici Savio Angelo Diacono, Rua Michele Suddiacono, Cagliero Giovanni, Francesia Giov. Battista, Provera Francesco, Ghivarello Carlo, Lazzero Giuseppe, Bonetti Giovanni, Anfossi Giovanni, Marcellino Luigi, Cerruti Francesco, Durando Celestino, Pettiva Secondo, Rovetto Antonio, Bongiovanni Cesare Giuseppe, il giovane Chiapale Luigi, tutti allo scopo ed in uno spirito di promuovere e conservare lo spirito di vera carità che richiedesi nell’opera degli Oratorii per la gioventù abbandonata e pericolante, la quale in questi calamitosi tempi viene in mille maniere sedotta a danno della società e precipitata nell’empietà ed irreligione.
Piacque pertanto ai medesimi Congregati di erigersi in Società o Congregazione, che avendo di mira il vicendevole aiuto per la santificazione propria, si proponesse di promuovere la gloria di Dio e la salute delle anime, specialmente delle più bisognose d’istruzione e di educazione; ed approvato di comune consenso il disegno proposto, fatta breve preghiera ed invocato il lume dello Spirito Santo, procedevano alla elezione dei Membri, che dovessero costituire la direzione della Società per questa e per nuove Congregazioni, se a Dio piacerà favorirne l’incremento…”.

Per approfondire, è possibile sfogliare le pagine di Donboscoland dedicate alla Spiritualità Salesiana o visitare il sito web ufficiale dei Salesiani di Don Bosco.

La Circle Line non è più circolare!

Image (c)TFL

Da oggi, con il nuovo prolungamento, la Circle Line della metropolitana non sarà più circolare! Avrà piuttosto la forma di un “6” rovesciato (o di un “9”, se preferite). I treni in senso antiorario fermeranno a Edgware Rd. e quelli in senso orario proseguiranno fino a Hammersmith. A quanto pare, questa nuova disposizione ha causato un po’ di confusione, ma speriamo che per quest’estate sia tutto risolto!
Elisa

Il Pranzo di Natale TGS

Buon Natale dai Leader TGS Eurogroup!

Come ogni anno, all’avvicinarsi del Natale si ripete una bella tradizione: il Pranzo di Natale TGS! Quest’anno gentilmente ospitato da Katya, si è svolto oggi domenica 13 dicembre 2009 presso la sua casa di Arcade (TV). Katya e Domenico hanno dato un caloroso benvenuto a tutti i leader TGS intervenuti per l’occasione. Come sempre, ognuno ha portato qualcosa: prelibatezze e dolci vari, tra i quali spiccava senza dubbio il tronchetto di cioccolato preparato da Angela e Mariachiara, con tanto di Babbo Natale e pacchi dono come apprezzatissime decorazioni di zucchero!

Tutte le foto!

E nel tardo pomeriggio, tutti al cinema a vedere un grande classico della letteratura inglese nella versione disneyana 3d: “A Christmas Carol” di Charles Dickens!

…and it was always said of him, that he knew how to keep Christmas well, if any man alive possessed the knowledge. May that be truly said of us, and all of us! And so, as Tiny Tim observed, God bless Us, Every One!


Link

il sito web del TGS Eurogroup

Calendario

dicembre: 2009
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Archivio

Vuoi ricevere una notifica email per essere avvisato sulla pubblicazione di nuovi post? Inserisci il tuo indirizzo email qui sotto per iscriverti a questo blog!

Segui assieme ad altri 103 follower