Notizie missionarie: Don Filippo, post 04/2013

la nuova chiesaLa Su e Zo per i Ponti è alle porte e prendiamo spunto per pubblicare la più recente lettera di don Filippo Perin dalla missione salesiana di Gambella in Etiopia. Alla sua missione il TGS Eurogroup ha deciso di devolvere per il secondo anno consecutivo gli eventuali utili derivanti dalle proprie attività, compresa la Su e Zo. Per leggere tutte le precedenti lettere, vedi i post precedenti.

La nuova Chiesa di Nyinenyang

Carissimi amici, un saluto e una Buona Pasqua a tutti.

Spero che stiate bene e che la Pasqua abbia portato gioia e coraggio nell’essere sempre più cristiani, come il nuovo Papa Francesco ci dimostra ogni giorno: tanta umanità e tanto amore verso i poveri.

Qui siamo ancora in quaresima, sarà il 5 maggio Pasqua, seguendo il calendario ortodosso, ma sabato 30 marzo abbiamo inaugurato la nuova Chiesa di Nyinenyang: una bellissima festa!!!!

Erano ormai due mesi che preparavamo questo giorno ed è andato tutto molto bene. Il giorno prima alla sera abbiamo iniziato a preparare il cibo: uccidendo due grosse mucche e due pecore, cominciando a cucinare la polenta, mentre il coro faceva le prove fino a tarda notte e riprendendo alla mattina presto, per dire a tutto il villaggio che quel giorno c’era qualche cosa di speciale.

Sono arrivati da tanti villaggi, Matar letteralmente due camion di gente, da Muon, Bareyrual, Biromitol, Lare… chi alla sera prima, chi alla mattina. Poi tutti insieme siamo andati all’entrata del villaggio ad aspettare e accogliere il Vescovo, abba Angelo, che verso le 8.30 del mattino è arrivato da Gambella, c’erano con lui anche parecchi preti locali del Vicariato e suore.

Arrivati ci siamo dissetati con acqua fresca, un the e un caffè, nella casa del parroco di Nyinenyang, dove sto attualmente, la temperatura aveva già raggiunto i 38°. E verso le nove abbiamo iniziato la S. Messa.

Inaugurare una Chiesa non è una cosa di tutti i giorni, ci sono varie cose da fare: la prima abbiamo girato per tre volte attorno alla Chiesa, cantando e esultando, mentre il Vescovo benediva la Chiesa, poi il rito dell’apertura della porta, da parte mia e infine l’entrata di tutti i fedeli. All’interno il Vescovo ha poi benedetto le pareti, unte con l’olio santo, e ha fatto altrettanto con le persone all’interno . Eravamo circa 300, mentre altre 200 erano fuori.

E poi la Messa, le letture, una bellissima predica di Abba Angelo sul diventare comunità e avere ora la casa di Dio nel villaggio, la Chiesa…

Abbiamo avuto anche 16 cresime di persone adulte, cristiani della prima ora che completavano la formazione con la confermazione.

E dopo circa due ore e mezzo, finita la Messa, ci siamo spostati all’aperto, sotto un grande albero, per i discorsi, i doni al Vescovo, le danze e per cantare la nostra gioia di avere finalmente una bella Chiesa.

Tra i discorsi, una donna ha fatto un canto di ringraziamento a Dio per abba Angelo e per la Chiesa e alla fine ha detto: “ora abbiamo la casa di Dio qui a Nyinenyang, Dio è venuto a stare tra noi, qui, per questo siamo molto contenti”.  Un catechista ha detto, ringraziando per questa nuova Chiesa: “ora possiamo ogni giorno venire in Chiesa e parlare con Dio, pregare, e ascoltare che cosa Lui ha da dirci, visto che abita qui con noi!”

Che belle queste frasi, dicono proprio il senso della Chiesa: la presenza di Dio in mezzo a noi, Gesù, che prima di fare miracoli e tanti discorsi, viene a condividere la nostra vita, a stare con noi.

E infine verso l’una abbiamo iniziato a mangiare, divisi per gruppi di villaggi, le due mucche e le due pecore e tanta polenta. Che pranzo!!!!

Quando poi abba Angelo e gli altri sacerdoti ci hanno lasciato per tornare a Gambella, sono iniziati i tornei di calcio e pallavolo, sfide tra villaggi con premi finali. Verso sera molti sono tornati ai proprio villaggi, chi a piedi, chi con il camion, chi accompagnati da me con la macchina almeno fino a metà strada.

Il giorno dopo a Nyinenyang abbiamo ringraziato il Signore per questa bellissima festa che abbiamo vissuto e ci siamo promessi di continuare gli impegni e i gruppi della parrocchia con tanto entusiasmo, preparando la prossima festa che sarà quella di Pasqua.

La povertà porta con se un grande dono: ci fa essere contenti della presenza di Dio, Egli esiste e ci vuole bene, ecco la nostra fede. E’ quello che abbiamo visto sabato inaugurando la Chiesa a Nyinenyang.

Vorrei alla fine ringraziare tutti i benefattori, che sono tantissimi, che hanno contribuito e che contribuiscono alla missione di Nyinenyang, al portare Dio a questa gente: pozzo di acqua, educazione con l’asilo, pranzo ai bambini, aula studio per gli studenti, oratorio, sala tv, catechesi, evangelizzazione, gruppi parrocchiali…

Grazie di cuore a tutti voi, ricordandovi con una speciale preghiera per tutte le vostre necessità.

Un saluto a tutti e a presto.

abba Filippo

Link correlati:
Tutte le “Notizie missionarie” di Don Filippo su TGS Whiteboard
Abba Filippo Perin – sito web
Abba Filippo Perin – blog
Ispettoria Salesiana di Etiopia-Eritrea, comunità di Gambella – sito web

Per eventuali donazioni, puoi aiutare don Filippo a realizzare questi ed altri progetti:

Adozione mensile di un bambino dell’asilo (1€ al giorno): 30€
Adozione mensile di un’insegnante dell’asilo: 40€
Adozione mensile di un lavoratore in un progetto agricolo: 50€
Adozione mensile a distanza di un bambino bisognoso: 30€
Materiale vario per giocare (palloni, rete pallavolo, maglie, fischietti): 15€ ciascuno

Informazioni Generali:

Nome del responsabile: don Filippo Perin
Indirizzo: P.O. Box 210, Gambella, Ethiopia.
Telefono: 00.251.7510816
Email: donfilippo@donboscoland.it

Nome del legale responsabile: Ecc. Mons Angelo Moreschi
Indirizzo: P.O. Box 210, Gambella, Ethiopia.
Telefono: 00.251.7510816
Email: amoreschi@ethionet.et

Conto corrente  presso LA FRIULADRIA CREDIT AGRICOLE (filiale di Porcia PN)
Intestato a: PERIN FILIPPO PER GAMBELLA ETIOPIA
IBAN: IT 82 P 05336 64950 0000 30191303
Specificando nella casuale:  il nome proprio e il motivo dell’offerta.

COMMERCIAL BANK OF ETHIOPIA
GAMBELLA BRANCH ECS – ECC
Account No.  15210
FILIPPO PERIN
Swift Code: CBETETAA

CONTO CORRENTE POSTALE  36885028
Fondazione don Bosco nel Mondo  Via della Pisana 1111, 00163 Roma
Specificando nella causale:
don Filippo Perin, salesiani Gambella.
(la fondazione e’ ONLUS, quindi per la detrazione fiscale basta il tagliando della Posta).

0 Responses to “Notizie missionarie: Don Filippo, post 04/2013”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Link

il sito web del TGS Eurogroup

Calendario

aprile: 2013
L M M G V S D
« Mar   Mag »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Archivio

Vuoi ricevere una notifica email per essere avvisato sulla pubblicazione di nuovi post? Inserisci il tuo indirizzo email qui sotto per iscriverti a questo blog!

Segui assieme ad altri 104 follower