Archivio per maggio 2014

Terzo incontro di formazione Leader TGS 2014 a Mogliano

Collegio Astori, Mogliano V.to.

Collegio Astori, Mogliano V.to.

Scatta l’ora dei Leader TGS! Domani, domenica 1° giugno 2014, i candidati Leader si radunano per il terzo e ultimo Incontro di Formazione in vista dell’Estate 2014.

L’appuntamento è per tutti puntuali alle ore 9.00 presso la sede TGS Eurogroup al Collegio Salesiano Astori di Mogliano Veneto (TV) per le ultime informazioni tecniche ai leader prima della presentazione dell’incontro con studenti e genitori, sempre a Mogliano V.to, il prossimo 14 giugno.

Ma questo ultimo incontro di formazione intende innanzitutto proporre un primo bilancio sul percorso formativo intrapreso dai leader e, in particolare, comunicare quali leader sono stati scelti dal Consiglio Direttivo TGS Eurogroup per accompagnare i nostri studenti in Inghilterra la prossima estate. Un bilancio di un anno di formazione che sarà condiviso con un ospite speciale che avremo l’onore di ricevere tra noi: il nostro affezionato don Igino Biffi, Responsabile della Pastorale Giovanile dell’Ispettoria Salesiana San Marco Italia Nord Est, ente promotore del TGS Eurogroup: a lui il compito di augurare ai nostri Leader TGS una buona estate di animazione in stile salesiano.

Ecco il programma per l’incontro formativo di domani:

Continua a leggere ‘Terzo incontro di formazione Leader TGS 2014 a Mogliano’

Formazione animatori: animatori o educatori

Proseguono le segnalazioni e gli articoli di approfondimento sulla “Formazione animatori”. Ecco un testo scritto da Gigi Cotichella per Elledici Educare. Partendo da un breve esame delle tante accezioni della parola “animazione”, l’autore giunge alla conclusione che  l’animazione o educa oppure non è animazione.

animatore - work in progress

Tanti tipi di animazione
Di animazioni ne esistono tante.

C’è il cinema d’animazione, quello delle figure (inizialmente rappresentate su “cartoni” o arazzi) che prendono vita, movimento, quindi si animano.
C’è l’animazione turistica, quella dei villaggi, del tempo libero per eccellenza. Che ha contagiato anche il mondo dello spettacolo e che definisce “animazioni” quei particolari interventi molto interattivi con il pubblico.
Gli Anni Settanta hanno portato poi l’animazione teatrale, quel movimento che, staccandosi dai sistemi classici del teatro in mano a pochi, arriva nelle periferie e vuole lavorare sui gruppi attraverso il teatro.
C’è l’animazione socioculturale, che ha sviluppato un intervento comunitario per prendere coscienza e sviluppare il potenziale represso delle persone.
C’è l’animazione culturale, che vede nell’animazione un modello educativo o un impegno nel mondo delle comunicazioni sociali.
C’è anche il reparto di ri-animazione, dove la medicina si occupa dei pazienti che versano in condizioni critiche.
C’è infine quell’animazione particolarissima che è l’impegno dei giovani negli oratori e nei centri educativi.
Quest’ultimo è un ambito su cui si va investendo sempre più: anzi, spesso questo è l’unico motivo per cui dei giovani restano negli oratori, che si riempiono soprattutto d’estate con azioni educative specifiche.
Vogliamo parlare proprio di loro, chiedendoci se ha senso chiamarli animatori e che senso ha la loro missione. Continua a leggere ‘Formazione animatori: animatori o educatori’

Il Direttivo TGS a Conegliano: pagina di diario.

TGS_Direttivo_Conegliano_05Domenica 25 maggio 2014 si è riunito il Consiglio Direttivo del TGS Eurogroup che ha continuato a pianificare l’Estate TGS 2014 in Inghilterra e ha suddiviso  i compiti in vista dell’ultimo incontro leader, previsto per domenica prossima 1° giugno a Mogliano Veneto. L’incontro  si è svolto a Conegliano: il nostro direttore generale ha messo a disposizione la sua bella terrazza, dalla quale si gode un bellissimo panorama sulle dolci colline della zona.

Il nostro bel gruppo ha iniziato a lavorare puntuale alle 9.30: ad attenderci un nutrito ordine del giorno.
Molti argomenti sono stati trattati: l’analisi delle Linee Guida per la Riforma del Terzo Settore predisposte dal Governo Italiano e la conseguente elaborazione delle osservazioni da parte del TGS, da inserire in un documento congiunto dei Salesiani in Italia in corso di predisposizione e da inviare al Governo nelle prossime settimane; la relazione sull’Assemblea TGS Nazionale dello scorso marzo e la presentazione dei progetti e attività nazionali in programma; una relazione sui contatti intercorsi con Don Bosco Youth Net e Don Bosco International, l’ufficio di rappresentanza del Salesiani presso la Comunità Europea a Bruxelles… e molto altro ancora! Continua a leggere ‘Il Direttivo TGS a Conegliano: pagina di diario.’

La gioia del Vangelo: post #24

La gioia del Vangelo
Esortazione apostolica di Papa Francesco sull’annuncio del Vangelo nel mondo attuale

papa_francesco30“La fede conserva sempre un aspetto di croce”

Gli enormi e rapidi cambiamenti culturali richiedono che prestiamo una costante attenzione per cercare di esprimere le verità di sempre in un linguaggio che consenta di riconoscere la sua permanente novità. Poiché, nel deposito della dottrina cristiana «una cosa è la sostanza […] e un’altra la maniera di formulare la sua espressione». A volte, ascoltando un linguaggio completamente ortodosso, quello che i fedeli ricevono, a causa del linguaggio che essi utilizzano e comprendono, è qualcosa che non corrisponde al vero Vangelo di Gesù Cristo. […] Continua a leggere ‘La gioia del Vangelo: post #24’

Messaggio del Rettor Maggiore per la Festa di Maria Ausiliatrice

donangelIn preparazione alla Festa di Maria Ausiliatrice, che si celebra oggi 24 Maggio 2014, il Rettor Maggiore dei salesiani di Don bosco, Don Ángel Fernández Artime,  ha scritto una lettera alla Famiglia Salesiana nella quale, oltre alle sue preghiere e agli auguri, offre un forte messaggio pastorale e sociale e invoca un nuovo modo di “fare pastorale”, inteso come una vera e propria “rivoluzione della tenerezza”… Continua a leggere ‘Messaggio del Rettor Maggiore per la Festa di Maria Ausiliatrice’

Oggi la conferenza stampa del VideoConcorso Pasinetti 2014!

pasinetti2014Oggi, Venerdì 23 maggio 2014, alle ore 12.30 alla Casa del Cinema, sede delle attività più significative di Circuito Cinema del Comune di Venezia, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della 11° edizione del “VideoConcorso Francesco Pasinetti”, il festival del cortometraggio e del micrometraggio a Venezia. Alla conferenza stampa sono intervenuti tra gli altri l’assessore comunale alle politiche educative, Tiziana Agostini, il presidente della Municipalità di Venezia Murano Burano, Erminio Viero, il direttore della Direzione Attività e produzioni culturali, Roberto Ellero, la presidente e il direttore del videoconcorso, Anna Ponti e Giovanni Martini, e altri rappresentanti delle molte realtà che collaborano all’organizzazione del festival.
Il TGS Eurogroup collabora con il Videoconcorso Pasinetti in qualità di promotore dell’iniziativa “Corto in Corsa”, una sezione tutta speciale abbinata alla Su e Zo per i Ponti di Venezia. Continua a leggere ‘Oggi la conferenza stampa del VideoConcorso Pasinetti 2014!’

Formazione animatori: animazione e fede

Terzo e ultimo articolo di Mario Pollo estratto dalla rivista “Note di Pastorale Giovanile” per la nostra rubrica “Formazione animatori”. Oggi si parla del rapporto tra animazione e fede.

animatore - work in progress

Il progetto dell’animazione culturale si rapporta alla fede cristiana in due modi di cui uno implicito e l’altro esplicito.

Il modo implicito è quello che deriva all’animazione dai suoi obiettivi educativi, dal suo metodo particolare per perseguirli e, quindi, dal suo modo di pensare l’uomo e la vita.
Infatti la concezione dell’uomo e della vita che l’animazione propone ha il suo fondamento in un sistema di valori che è quello che il Cristo e la sua chiesa  hanno donato allo spazio ed al tempo della storia umana.
In conseguenza di questa opzione di fondo gli obiettivi dell’animazione sono volti  a fornire un aiuto ai giovani a realizzare un modello d’uomo in grado sia di abitare in modo efficace e creativo il tempo e lo spazio della storia nella quale vivono, sia di testimoniare che Cristo è il Signore della vita che ricapitola in  sè ogni modello evoluto e compiuto di realizzazione umana.
Lo stesso metodo dell’animazione, centrato sul gruppo, assume come luogo formativo non il singolo individuo ma quella comunità alla quale Gesù, nella preghiera, assicura la sua presenza.

Il modo esplicito dell’animazione di rapportarsi alla fede nasce dalla sua dichiarazione che il senso e la coerenza di ogni progetto educativo è dato esclusivamente dal suo orientarsi verso un Altro, radicalmente trascendente la sfera della vita umana e del suo mondo, il cui mistero è reso vicino dall’evento dell’incarnazione di Gesù. Continua a leggere ‘Formazione animatori: animazione e fede’


Link

il sito web del TGS Eurogroup

Calendario

maggio: 2014
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Archivio

Vuoi ricevere una notifica email per essere avvisato sulla pubblicazione di nuovi post? Inserisci il tuo indirizzo email qui sotto per iscriverti a questo blog!

Segui assieme ad altri 1.215 follower