TGS Eurogroup in gita a Groombridge Place!

GroombridgePlace_01

Concludiamo la nostra breve rassegna che raccoglie il meglio delle gite TGS proposte agli studenti dei nostri corsi estivi di lingua inglese in Gran Bretagna. Diamo oggi uno sguardo al programma del gruppo TGS Tunbridge Wells 2014. Gianluca ci propone oggi di andare alla scoperta di Groombridge Place, residenza storica nelle vicinanze di Tunbridge Wells raggiungibile grazie ad un indimenticabile viaggio in treno a vapore nella storica ferrovia cittadina. Ecco il resoconto della gita già da lui sperimentata lo scorso anno e riproposta a grande richiesta la prossima estate.

Royal Tunbridge Wells non è solo una fiorente cittadina del west Kent da 50 mila abitanti. È nata nel periodo della restaurazione e ha avuto il suo massimo splendore come località turistica sotto Beau Nash grazie ai Pantiles ed è ora considerata come la città archetipo della “Middle England”. Oltre ai Pantiles, Tunbridge Wells conserva altri patrimoni degni di nota. Uno di questi è sicuramente la Spa Valley Railway, patrimonio ferroviario a scartamento normale che va appunto dalla stazione ferroviaria di Tunbridge Wells fino a High Rocks, Groombridge per poi connettersi con la Oxten Line. Prima dell’avvento dell’automobile la linea era parecchio utilizzata e connetteva Tunbridge Wells con Brighton, famosa città balneare. La linea è stata poi chiusa attorno al 1960 a causa della sempre più bassa affluenza di pubblico. Solo nel 1997, grazie allo sforzo di parecchi volontari, si è riaperta la linea da Tunbridge Wells a Groombridge.
La caratteristica principale di questa particolare linea ferroviaria è quella di conservare dei treni d’altri tempi, con locomotive a vapore e carrozze molto caratteristiche. Grazie anche alla vegetazione e ai panorami che si possono ammirare nel viaggio da Tunbridge Wells a Groombridge sembra quasi di essere tornati indietro nel tempo, ad inizio novecento, quando l’automobile era solo un sogno, quando si camminava e si andava a cavallo, quando il treno era l’unico mezzo su strada ampiamente conosciuto che arrivava ai 40km/h. A rendere ancora più unico questo viaggio sono le stazioni appositamente ricostruite e restaurate in perfetto stile british degli anni che furono ed in particolare i ferrovieri e i capo-treno, tutti vestiti elegantemente, con berretto e barba bianca.
E così, in quel soleggiato giovedì, dopo una lunga camminata dal centro di Tunbridge Wells fino alla stazione sud, si presenta davanti a noi questo scenario particolare che ci fa dimenticare di essere in una grande città da cinquantamila abitanti. Ha così inizio la nostra gita in mezzo alla natura, con la mente focalizzata in un lontano passato.
Già solo vedere il trenino da fuori fa un certo effetto, ma salirci, e viaggiare per quasi venti minuti, alla supersonica velocità di 30km/h, su questo pezzo di storia dà una sensazione fantastica.
E dopo 5 miglia di treno eccoci così arrivare a Groombridge, un “village” di 1500 anime, sperso nella campagna inglese. Una breve camminata ed eccoci a Groombridge Place, attrazione turistica popolare, che vanta un’impressionante storia di oltre 700 anni grazie alla presenza di alcune grosse famiglie inglesi, tra cui quella di Winston Churchill. E per gli amanti di “Pride and Prejudice” non possono mancare le immancabili foto davanti alla “tranquilla casa di campagna in mattoni rossi della famiglia Bennet” o abbracciati attorno agli immensi alberi che sovrastano la villa.
Ci soffermiamo quindi a passeggiare in tutta tranquillità nei giardini attigui alla casa, giocando con gli scacchi giganti, ammirando statue e piante di tutti i tipi, e ovviamente scattandoci un sacco di fotografie. Entriamo quindi nella “enchanted forest” un mix di natura e divertimento per tutti. Una bellissima passeggiata in mezzo alla natura che ci fa soffermare a guardare alcune specie di animali, tanti diversi tipi di piante, e a tornare tutti un po’ bambini nelle “attrazioni” appositamente costruite immaginando di essere Leonardo Di Caprio e Kate Winslet sul Titanic oppure “l’uomo vetruviano” di Leonardo da Vinci. Non mancano poi tanti luoghi a tema, come delle vecchie carrozze in una radura, le tende indiane, un grande mostro marino che ricorda “the monster of Lochness”, il labirinto e le altalene giganti che un minimo di paura di cadere l’anno messa a tutti..
Ma le sorprese in questo bosco non finiscono certo qui: una miriade di passaggi su strutture appositamente costruite per testare l’equilibrio di giovini e meno giovini che hanno messo tutti alla prova, compresi gli scout del nostro gruppo.
Un pomeriggio che si è rilevato essere molto tranquillo e leggero e che ci ha fatto staccare dalla frenesia del quotidiano in mezzo al caos, al traffico, alla città.
Non c’è modo migliore per mettersi in pausa e rilassarsi se non quello di passeggiare tranquillamente in mezzo al verde!

Gianluca

0 Responses to “TGS Eurogroup in gita a Groombridge Place!”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Link

il sito web del TGS Eurogroup

Calendario

giugno: 2014
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

Archivio

Vuoi ricevere una notifica email per essere avvisato sulla pubblicazione di nuovi post? Inserisci il tuo indirizzo email qui sotto per iscriverti a questo blog!

Segui assieme ad altri 105 follower