TGS Summer 2014 – Diario del 28.07

TGS_TunbridgeWells_2014Speriamo che i nostri ragazzi abbiano recuperato le energie con la pausa domenicale perché oggi li attende una mattinata impegnativa. Entrambi i centri, Tunbridge Wells e Caterham, dovranno infatti sostenere lo School Test finale. E’ un momento molto importante perché, anche grazie ai risultati del test, gli insegnanti esprimeranno la loro valutazione sul livello della lingua inglese dei nostri studenti e compileranno le pagelle seguendo le indicazioni del Common European Framework of Reference.
Dopo le fatiche scolastiche i ragazzini di Caterham partiranno alla volta di una meta davvero speciale: la città costiera di Brighton. Quando, a metà del XVIII secolo, nacque la moda dei bagni di mare, Brighton fu trasformata nella prima stazione balneare d’Inghilterra. La sua gaiezza attirò ben presto lo scapestrato principe di Galles, poi re Giorgio IV, che incaricò l’architetto John Nash di trasformare una fattoria lungo la spiaggia in un sontuoso palazzo di ispirazione orientale, che fu completato nel 1822. Il Royal Pavilion, così si chiama la dimora, è stato poi venduto dalla regina Vittoria  alla città di Brighton, ed è oggi meta di moltissimi turisti.

La città offre anche altre attrazioni, come il Sea Life Centre, costruito come serraglio nel 1872, e divenuto acquario nel 1929: attenzione agli squali!  Lungo la spiaggia si trova anche il Palace Pier, un molo tardo-vittoriano che oggi ospita attrattive per lo svago. Al di là dei singoli monumenti, la città merita il viaggio solo per passeggiare lungo il molo o per addentrarsi nei vicoli dell’antico villaggio di Brighthlmstone, nucleo originario di Brighton, ricco di negozietti, che per la sua particolare struttura può ricordare Venezia con le sue calli. Scommettiamo però che la cosa che attirerà di più i nostri ragazzi sarà il mare con le sue alte onde? Riusciranno i leader a bloccare i tentativi di bagno nella Manica? Sarà davvero dura!
Il pomeriggio di Tunbridge Wells, come dice il programma, è dedicato alle attività al parco, ma molto probabilmente questo tempo sarà impegnato nella preparazione del Get Together serale. Studenti, famiglie ospitanti, insegnanti , agenti e sacerdoti si incontreranno alla St. Augustine’s Hall per un momento di condivisione e allegria. I nostri ragazzi intratterranno il “pubblico” con canti, giochi e bans, e sarà una buona occasione per far conoscere alle famiglie inglesi lo spirito di gioia e servizio che anima il TGS.

Roberta

Link correlati:

Le gite di TGS Caterham 2014: Brighton
Tutti gli articoli di TGS Whiteboard dedicati ai corsi estivi in Inghilterra 2014
Tutte le foto dell’Estate TGS 2014 su Donboscoland

0 Responses to “TGS Summer 2014 – Diario del 28.07”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Link

il sito web del TGS Eurogroup

Calendario

Archivio

Vuoi ricevere una notifica email per essere avvisato sulla pubblicazione di nuovi post? Inserisci il tuo indirizzo email qui sotto per iscriverti a questo blog!

Segui assieme ad altri 1.205 follower