TGS Summer 2015 – Diario dell’18.07

Cabine téléphonique et bus rouges à Londres (UK)L’attesissimo sabato a Londra targato TGS è arrivato! I nostri ragazzi si riverseranno nella capitale inglese e i loro coloratissimi zainetti saranno visibili a tutti, ed è molto bello quando i vari gruppi si incrociano e vi assicuro che è molto frequente trovare leader e ragazzi delle varie sedi TGS perché qualche volta capita che una meta a Londra sia scelta da più di un gruppo. Quindi andiamo a scoprire quali sono i vari menù che sono stati scelti per rendere memorabile questa giornata.

Direi di partire dai ragazzi più grandi, quindi viaggiamo ora con il gruppo di Guildford. I leader David, Lorenzo, Silvia e Tommaso hanno programmato per loro due distinti tour. Il primo gruppo andrà alla scoperta della Torre di Londra, del Saint Katherine’s Dock e concluderà il tour visitando il Science Museum; per il secondo gruppo invece c’è in programma una passeggiata alla scoperta della street art della capitale, nell’east end londinese, ed è previsto quindi anche un passaggio per la famosa Brick Lane. Il pomeriggio prevede per loro una visita presso il Wallace Museum e un salto a Neal’s Yard vicino a Covent Garden. Per chi non lo sapesse, Neal’s Yard prende il suo nome da Thomas Neale, che nel 1690 ottenne un appezzamento di terra da William III e creò l’area conosciuta come Seven Dials. Fu però Nicholas Saunders negli anni ’70 a salvare Neal’s Yard dalla demolizione e a renderlo il posto interessante che è ora. Saunders infatti nel 1976 si trasferì al numero 2 di Neal’s Yard, dove aprì un negozio di alimenti integrali, che rapidamente diventò piuttosto popolare e permise all’area di svilupparsi e di diventare il centro di una piccola comunità di negozi indipendenti tra loro, ma che si definiscono “una piccola famiglia“.

Cosa avranno invece organizzato i leader di Tunbridge Wells per i loro ragazzi? Presto detto. Sono previsti tre diversi itinerari. Un gruppo inizierà con una interessante visita alla British Library, passerà poi al Petrie Museum per concludere con uno sguardo alla St Patrick Church. Qualcuno invece sceglierà una gita a Greenwich passando per i London Docklands e avendo come mete il National Maritime Museum e l’importante osservatorio. Per un terzo gruppo sarà invece possibile visitare la maestosa St Paul Cathedral, prseguire verso la Guidhall Art Gallery e per concludere con una visita all’Hunterian Museum. In questo interessante luogo si può ammirare la collezione di John Hunter, acquistata dal governo inglese nel 1799 e data in concessione alla Società di Chirurgia. Si tratta dinfatti di poter ammirare i primi esempi ed esperimenti alla base degli studi di medicina nel XVIII° secolo.

Ed ecco il programma di Tonbridge, i ragazzi arriveranno in treno a Charing Cross e saranno subito pronti a viaggiare verso South Kensington dove si divideranno in tre gruppi: i musei proposti ai ragazzi saranno il Science Museum, il Natural History Museum e il Victoria and Albert Museum. E’ una scelta ardua per i nostri ragazzi perché’ sono tutti e tre belli e interessanti. Tutti poi si troveranno per fare pausa pranzo ad Hyde Park. E per il pomeriggio? Per chi desidera rilassarsi un po’ è prevista una tappa da Harrods; per chi, invece, volesse ancora immergersi nella cultura inglese è prevista una visita alla British Library. Meta importante per poter ammirare la Magna Charta Libertatum, che proprio quest’anno compie i suoi primi 800 anni di vita. Fu proprio sulle rive del Tamigi che, nel 1215, re Giovanni d’Inghilterra appose il suo sigillo al documento che viene considerato il primo riconoscimento dei diritti e delle libertà su cui si fondano le moderne democrazie.

Il gruppo di Caterham arriva invece a London Victoria, poi i ragazzi raggiungeranno tutti insieme la zona di South Kensington ed una volta arrivati lì si divideranno in due gruppi; un gruppo andrà al Natural History Museum, mentre il secondo andrà al Victoria & Albert Museum. Successivamente, dopo un pranzo veloce ma tutti assieme, si divideranno in altri due nuovi gruppi. Il primo gruppo visiterà il Kensington Palace ed il secondo, invece, si sposterà a Trafalgar Square ed andrà a visitare la National Gallery, facendo una divertente caccia al quadro. Direi che si tratta di un bellissimo programma! Buon sabato londinese anche a voi!

Chi manca all’appello? Ma le nostre mascotte! I ragazzi più giovani, quelli di Coulsdon. Anche per loro i leader Alessandra, Chiara, Massimo, Nicola e Stefania hanno proposto due mete imperdibili per la mattinata da trascorrere nella capitale: il Natural History Museum e il Science Museum, che non possono di certo mancare in un bel programma culturale. I ragazzi poi si ritroveranno tutti assieme per il pranzo ad Hyde Park. Il pomeriggio invece sarà all’insegna del relax, infatti i ragazzi faranno un giro da Harrods e all’Hard Rock Cafè.

Tutto qui? Eh no, manca il momento più atteso del secondo sabato a Londra, quando tutti  cinque i gruppi sono presenti nella capitale inglese: la foto di gruppo a Piccadilly! Appuntamento, quindi, per tutti alle 17 per la foto icona dell’estate TGS 2015!

Manuela e il team TGS Whiteboard

0 Responses to “TGS Summer 2015 – Diario dell’18.07”



  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Link

il sito web del TGS Eurogroup

Calendario

luglio: 2015
L M M G V S D
« Giu   Ago »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Archivio

Vuoi ricevere una notifica email per essere avvisato sulla pubblicazione di nuovi post? Inserisci il tuo indirizzo email qui sotto per iscriverti a questo blog!

Segui assieme ad altri 1.108 follower