Il TGS Nazionale agli Stati Generali del Turismo Sostenibile

LocandinaDal 1° al 3 Ottobre 2015 il TGS Nazionale è presente, su invito del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, agli Stati Generali del Turismo Sostenibile che hanno luogo presso il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa (Napoli). Un’occasione di confronto per esperti, associazioni di categoria e mondo no profit al fine di avviare una riflessione programmatica sul settore.
I temi che sono trattati secondo la metodologia dell’elaborazione partecipata spaziano dalla smart innovation alle destinazioni sostenibili, dalla mobilità alla new travel economy, dai beni culturali come fattore dello sviluppo sostenibile del turismo alla promozione del territorio.
Nel corso delle tre giornate intervengono il Ministro dei beni e delle attività culturali Dario Franceschini, il Presidente della Fondazione Ferrovie dello Stato Mauro Moretti, l’Amministratore Delegato di Ferrovie dello Stato Michele Mario Elia.Gli Stati Generali sono pensati come un momento partecipato per riflettere sulle necessità e le criticità del turismo italiano.
Una platea di circa 200 persone, tutte professioniste del settore turistico, discuterà a porte chiuse 6 temi presentati da 7 esperti e 3 giornalisti che si concluderanno con delle domande per i partecipanti ai  tavoli.
Tutti  i  partecipanti  ai  tavoli  avranno dunque l’opportunità di discutere e proporre soluzioni su ogni  tema  presentato. I risultati emersi dalla discussione partecipata verranno poi presentati l’ultimo giorno in plenaria davanti ad un pubblico variegato.

Ecco il programma dell’evento:

STATI GENERALI DEL TURISMO SOSTENIBILE
Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa
1-2-3 ottobre 2015

GIOVEDì 1 OTTOBRE 2015

14:00 – Appuntamento alla stazione Centrale di Napoli – binario 20
14:15 – Partenza del treno storico, messo a disposizione dalla Fondazione Ferrovie dello Stato, al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa, sede dell’evento. (In coincidenza dell’arrivo del Freccia Rossa AV9517, proveniente da Torino-Milano-Bologna-Firenze-Roma) – Durata viaggio 30’
h.14:45/15.15 – Accredito e ritiro badge
15:15/15:30 – Saluti del Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini e del Presidente della Fondazione delle Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti
15:30/16:15 Sessione introduttiva a cura del Prof. Stefano Consiglio, Ordinario di Organizzazione aziendale, Università di Napoli “Federico II” e del Prof. Fabio Pollice, Ordinario di Geografia economico-politica, Università del Salento e di un giornalista di settore, funzionale a inquadrare il primo tema:
“I BENI CULTURALI COME FATTORE DELLO SVILUPPO SOSTENIBILE DEL TURISMO”
16:15/17:45 – Attivazione dei tavoli di lavoro sul primo tema presentato, ognuno dei quali coordinati da un facilitatore
17:45/18:00 – Coffee break
h.18:00/18:30 – Sessione introduttiva a cura di Paolo Verri, Direttore Fondazione Matera Basilicata 2019 e di un giornalista del settore, del secondo tema: “SOSTENIBILITA’ DELLE DESTINAZIONI”
h.18.30/20:00 – Tavoli di lavoro con discussione del secondo tema
20:00 – Cena presso il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa
22:30 – Partenza treno storico per la Stazione Centrale di Napoli – Durata viaggio 20’

VENERDì 2 OTTOBRE 2015

8:30 – Stazione Centrale di Napoli – Partenza treno storico per il Museo di Pietrarsa – binario 20 – Durata viaggio 30’
9:00/9:30 – Sessione introduttiva a cura del Prof. Franco Salvatori, Ordinario di Geografia, Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” e di un giornalista di settore, del terzo tema: “NEW TRAVEL ECONOMY. COME CAMBIA LA PROPOSTA”
9:30/11:00 – Tavoli di lavoro con discussione del terzo tema
11:00/11:30 – Coffee break
11:30/12:00 – Sessione introduttiva a cura del Prof. Lanfranco Senn, Senior Professor, Università Bocconi e di un giornalista di settore, del quarto tema “MOBILITA’ E INTERMODALITA’”
12:00/13:30 – Tavoli di lavoro con discussione del quarto tema
13:30/15:00 – Light Lunch
15:00/15:30 – Sessione introduttiva a cura del Prof. Massimo Rovelli, Docente di Tourism Management, Università LUISS di Roma e IULM di Milano e di un giornalista di settore, del quinto tema: “SMART INNOVATION, LE NUOVE PROFESSIONI”
15:30/17:00 – Tavoli di lavoro con discussione del quinto tema
17:00/17:30 – Sessione introduttiva a cura del Prof. Alessio Cavicchi, Docente di Economia Agraria presso il Dipartimento di Scienze della Formazione, dei Beni Culturali e del Turismo, Università di Macerata e di un giornalista di settore, del sesto e ultimo tema: “PROMOZIONE E TERRITORIO”
17:30/19:00 – Tavoli di lavoro con discussione del sesto tema
19.00 – Visita guidata del Museo Nazionale Ferroviario
20:00 – Transfer con pullman alla Reggia di Portici
20.15 – Cena presso La Reggia di Portici
22.30 – Rientro alla Stazione Centrale di Napoli

SABATO 3 OTTOBRE 2015

9:30 Stazione Centrale di Napoli – Partenza treno storico per il Museo di Pietrarsa binario 20 – Durata viaggio 30’
10:00/13:30 Conclusione in plenaria con presentazione dei risultati emersi nei tavoli di lavoro.
Chiusura e saluti istituzionali
13:30 Lunch
15:30 Partenza treno storico per la Stazione Centrale di Napoli – Durata viaggio 20’

Link utili:

0 Responses to “Il TGS Nazionale agli Stati Generali del Turismo Sostenibile”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Link

il sito web del TGS Eurogroup

Calendario

ottobre: 2015
L M M G V S D
« Set   Nov »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Archivio

Vuoi ricevere una notifica email per essere avvisato sulla pubblicazione di nuovi post? Inserisci il tuo indirizzo email qui sotto per iscriverti a questo blog!

Segui assieme ad altri 1.207 follower