Il TGS Nazionale a Salerno, Giugno 2016. Pagina di diario.

TGS_Salerno (9) (800x451)

TUTTE LE FOTO DELL’INCONTRO SU FACEBOOK! Si è appena conclusa la prima riunione ufficiale del Consiglio Direttivo del TGS Nazionale, rinnovato in occasione dell’ultima Assemblea Nazionale TGS lo scorso Aprile (vedi precedente post “Assemblea Nazionale TGS 2016 a Roma! Pagina di diario”): l’appuntamento del fine settimana 18-19 giugno 2016 era per tutti i consiglieri nazionali a Salerno, presso l’Istituto Salesiano San Domenico Savio, ospiti dell’Associazione locale TGS Don Bosco Salerno. I “padroni di casa” Giancarlo e Lorenzo, assieme al direttore della casa don Pasquale, hanno dato il benvenuto agli altri consiglieri nazionali provenienti da tutta Italia nel tardo pomeriggio di venerdì, giusto in tempo per la cena e per una passeggiata serale sul lungomare. Sono arrivati don Giovanni e suor Cristina da Roma, Massimiliano e Cosimina dalla Puglia, Alessia dal Piemonte, Matteo dalla Lombardia, Igino dal Veneto. Assenti giustificati Fabio (Puglia) e Rosario (Sicilia).

La riunione di Direttivo ha occupato l’intera giornata di sabato, con una serie di importanti punti all’ordine del giorno. Dalle questioni più burocratiche e amministrative, quali l’approvazione del verbale precedente e la ratifica delle ultime affiliazioni pervenute, si è passati ad analizzare lo stato di avanzamento dei progetti nazionali avviati: “Tutta mia la città”, volto ormai alla conclusione, e “Noi! Desideri liberi”, da poco varato. Dalle attività in corso si è passati ad analizzare quelle in via di attivazione, quali ad esempio le proposte estive Don Bosco Youth-Net per le quali sono state confermate le candidature da parte TGS. Ma lo sguardo si è allungato ben oltre l’estate, con la pianificazione dell’intero calendario dell’anno associativo 2016/2017 e la prima elaborazione di un percorso formativo che porterà in occasione dell’Assemblea Nazionale di aprile 2017 alla proposta di un seminario di approfondimento su tematiche fortemente legate alla proposta turistico-culturale del TGS. Sono state rilanciate le attività delle commissioni operative del Direttivo Nazionale, nei settori della formazione, appunto, così come in quello della progettazione e della comunicazione.
Dopo tanto intenso lavoro di elaborazione di strategie e attività, ben meritata la serata in pizzeria per assaporare le specialità del luogo!

La mattinata di domenica, dopo la Santa Messa celebrata presso la vicina chiesa di Maria Ss. del Carmine, è stata interamente dedicata ad un momento di incontro e confronto tra TGS Nazionale e il gruppo TGS locale: Lorenzo, nella doppia veste di consigliere nazionale e presidente locale, ha fatto gli onori di casa presentando i consiglieri e i soci del gruppo TGS Don Bosco Salerno e illustrando le attività del gruppo. Dal proprio canto, Massimiliano, presidente nazionale, ha presentato i lavori e le attività in cui il TGS Nazionale è impegnato. Dal confronto e dalla conoscenza reciproca, come inevitabile, sono nate numerose idee e proposte di collaborazione e sinergia: è questo del resto l’auspicio del TGS Nazionale che proprio con tale obiettivo si ritrova spesso in trasferta nelle case e nei luoghi dove operano i gruppi TGS locali.
Nella seconda parte della mattinata i giovani volontari del gruppo TGS Don Bosco Salerno hanno condotto i consiglieri nazionali in una visita guidata nel cuore della Salerno vecchia, tra percorsi tortuosi sulle pendici del monte che sovrasta la città e palazzi abbelliti da splendidi murales. Meta finale: il lussureggiante Giardino della Minerva, orto botanico situato in pieno centro storico di Salerno, utilizzato nel medioevo a fini didattici per gli studenti della scuola medica salernitana, prima e più importante istituzione medica d’Europa; i volontari del gruppo TGS Don Bosco Salerno ci hanno guidati, terrazza dopo terrazza, tra pergolati e antichi canali di irrigazione, alla scoperta di uno dei luoghi più speciali della città.
Il rientro per l’ora di pranzo all’Istituto Salesiano San Domenico Savio ci ha permesso di consumare un ultimo pasto tutti assieme. Al momento dei saluti una graditissima sorpresa da parte di Giancarlo: una confezione di mozzarella di bufala campana a testa per tutti i presenti, un modo per portare a casa e condividere con le rispettive famiglie un prelibato assaggio della rinomata gastronomia regionale della Campania.
E’ l’ora di augurare buona estate a tutti i consiglieri nazionali rinnovando loro l’appuntamento per il prossimo incontro già fissato a settembre prossimo! A presto!

Igino

Link utili:

0 Responses to “Il TGS Nazionale a Salerno, Giugno 2016. Pagina di diario.”



  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Link

il sito web del TGS Eurogroup

Calendario

giugno: 2016
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Archivio

Vuoi ricevere una notifica email per essere avvisato sulla pubblicazione di nuovi post? Inserisci il tuo indirizzo email qui sotto per iscriverti a questo blog!

Segui assieme ad altri 1.105 follower