TGS Summer 2016 – Diario del 14.07

633400_thumb_DSC_0242_1024I nostri ragazzi sono nel pieno della loro avventura inglese. A questo punto dell’esperienza i gruppi si saranno senz’altro affiatati e saranno nate tante nuove amicizie che, ci auguriamo, come spesso accade, resteranno vive anche dopo il rientro in Italia. In che cosa saranno coinvolti oggi gli studenti TGS per trascorrere un’altra emozionante giornata?

oxfordI piccoli di Coulsdon, dopo la mattinata di scuola, si scateneranno al parco con i tanti giochi preparati dai leader per loro, mentre il gruppo di Catheram sarà impegnato in un “classico” one day trip TGS, sempre tanto atteso: la visita della città universitaria di Oxford. Situata a nord-ovest rispetto a Londra, Oxford è stata definita dal poeta vittoriano Mattew Arnold “quella soave città dalle guglie sognanti” e non possiamo dargli torto! La cittadina ha origini antiche, risale infatti al XII secolo, e nel corso della storia ha avuto tra i suoi studenti più di 25 primi ministri britannici, tra cui Margaret Thatcher e Tony Blair. Lo stile architettonico che prevale è quello gotico, che arricchisce gli edifici con guglie e decori di grande effetto. Il complesso universitario è composto da 38 college, sparsi in tutta la città; tra i più importanti ricordiamo il Christ Church College, il più grande, il Magdalene College, che comprende un grande parco ricco di cervi, e il Trinity College, piccolo ma caratteristico. Passeggiando tra le vie della città, ad un certo punto i nostri ragazzi non capiranno più dove sono, quando si troveranno davanti al Bridge of Sighs, riproduzione del 1914 del Ponte dei Sospiri di Venezia! Per gli amanti e fan del mago più famoso d’Inghilterra, Harry Potter, non si può non ricordare che molte scene del film sono state girate in questi ambienti.

kewgardens2302bImmersione nel mondo della botanica invece per il gruppo di Tonbridge. Oggi pomeriggio il gruppo si recherà infatti a visitare i Royal Botanic Gardens di Kew, una della principali attrazioni di Londra. Il periodo migliore per la visita è la primavera ma in qualsiasi momento dell’anno questa distesa verde di 120 ettari offre uno spettacolo indimenticabile. All’interno dell’area si trovano prati, giardini all’italiana e molte serre che rendono questo giardino anche un importante centro di ricerca, dato che si ritiene che possieda la più importante collezione botanica del mondo. Tra le serre più importanti la Palm House, in metallo e vetro, risalente al 1848, che ospita ogni genere di pianta esotica, e la Water Lily House, costruita nel 1852 e considerata la serra più calda dei Kew Gardens. Un’altra attrativa del parco è la Temperate House, la più grande serra ornamentale del mondo, e la vicina Evolution House, che ripercorre l’evoluzione delle piante del pianeta nel corso di 3.500 anni. Direi proprio che gli spunti per approfondire questo affascinate tema non mancano!

E i ragazzi più grandi? Questa mattina un gruppetto di studenti di Guildford dovrà affrontare la prova scritta dell’esame PET. Si sono preparati molto intensamente in queste due settimane, sacrificando, a volte, i momenti di svago per lo studio. Auguriamo a tutti di portare a casa un buon risultato, comunque vada il loro inglese avrà fatto sicuramente dei progressi. Dopo la concentrazione e l’impegno al college, tutto il gruppo si potrà sfogare al parco in un match di calcio tra i più attesi dell’estate TGS, quello tra Guildford e Tunbridge Wells. Gli ospiti arriveranno nel capoluogo del Surrey nel primo pomeriggio e, dopo il tanto atteso match, qualsiasi sia il risultato, si stringeranno la mano e faranno merenda insieme. Dopo una giornata così intensa e ricca di occasioni, tutti a casa per recuperare le energie e prepararsi a quello che ci attenderà domani!

Novità della giornata è la partenza per l’Inghilterra, questa mattina dall’aeroporto Marco Polo di Venezia, di Bruna e Gino, rispettivamente Presidente e Direttore Generale del TGS  Eurogroup. Raggiungeranno i nostri ragazzi e, località per località, si uniranno a loro per condividere l’avventura e, soprattutto, per salutare e ringraziare tutti coloro che operano con noi dal lato inglese, i collaboratori locali. Buon viaggio a voi, Gino e Bruna!

Roberta e lo Staff TGS Whiteboard

Link utili:

inghilterra_banner

0 Responses to “TGS Summer 2016 – Diario del 14.07”



  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Link

il sito web del TGS Eurogroup

Calendario

luglio: 2016
L M M G V S D
« Giu   Ago »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Archivio

Vuoi ricevere una notifica email per essere avvisato sulla pubblicazione di nuovi post? Inserisci il tuo indirizzo email qui sotto per iscriverti a questo blog!

Segui assieme ad altri 1.105 follower