“Progetto TGS 18+”: Diario del 26.02.2017

tgs18_170226-7-1024x577

Seconda giornata di viaggio studio per il “Progetto TGS 18+” edizione 2017, la proposta formativa di viaggio studio a Bruxelles e incontro confronto con le istituzioni europee, il percorso di educazione alla Cittadinanza Europea del TGS Eurogroup (vedi precedente articolo “Progetto TGS 18 +” edizione 2017: il programma di viaggio”). Ecco cosa ha riservato ai nostri ragazzi la giornata di domenica… TUTTE LE FOTO SU FACEBOOK!

Oggi abbiamo iniziato la giornata dedicandola al Signore. Siamo stati accolti molto calorosamente dalla comunità italiana presso la chiesa di Sainte Alène nel quartiere Saint-Gilles, poco a sud del centro città. É il terzo hanno consecutivo che celebriamo la messa assieme a queste cordiali persone che, pur vivendo da anni a Bruxelles, hanno sempre l’Italia nel cuore. Sono stati così gentili che hanno organizzato per noi il pranzo portando tanti piatti golosi fatti da loro. É stata una occasione per condividere dei momenti assieme e per darci poi appuntamento al prossimo anno.

Il tempo è passato veloce e il pomeriggio ci ha visti arrivare al quartiere europeo per la visita al Parlamentarium, il grande centro visitatori del Parlamento europeo che illustra l’esperienza politica europea, spiegando il cammino verso l’integrazione europea, come funziona il Parlamento e quello che i suoi membri stanno facendo per affrontare le sfide di oggi. Qui abbiamo preso parte ad un role play, un gioco di ruolo che è come un corso accelerato di legislazione. Si impara, infatti, a negoziare una nuova normativa per l’Unione europea. Divisi in gruppi politici immaginari, siamo diventati membri del Parlamento europeo e abbiamo imparato a negoziare tra noi per costruire il futuro.

Dopo l’entusiasmante sessione di gioco di ruolo, c’è ancora tempo per dare uno sguardo al museo vero e proprio, il nucleo principale del Parlamentarium: un tuffo nella storia e nei valori fondativi dell’Unione Europea e del suo stesso Parlamento!

Ma la fame si è fatta presto sentire, quindi tutti in direzione Place Jourdan dove assaporare le autentiche “frites” belghe, presso la famosa Maison Antoine. Ma cosa pensano i nostri studenti di questa speciale domenica?

“Bruxelles è stata una boccata d’aria fresca. Talvolta l’Italia risulta soffocante, e arrivare in questa città così multiculturale, giovane e vitale è rigenerante. Forse Bruxelles fa rima con futuro…”

“Mi piace il vento di Bruxelles, rende più  intenso il viaggio!”

A domani per un nuovo appuntamento con il Progetto TGS18+ !

Manuela

0 Responses to ““Progetto TGS 18+”: Diario del 26.02.2017”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Link

il sito web del TGS Eurogroup

Calendario

febbraio: 2017
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728  

Archivio

Vuoi ricevere una notifica email per essere avvisato sulla pubblicazione di nuovi post? Inserisci il tuo indirizzo email qui sotto per iscriverti a questo blog!

Segui assieme ad altri 103 follower