Archive for the 'UK News' Category

Londra: il Natale di chi vive la città

Natale a Londra“Il Natale quando arriva, arriva”, echeggiava così, tra le pareti delle nostre abitazioni, un noto slogan di un tipico dolciume natalizio non più di una manciata di anni fa e ricordava che oramai il tempo del Natale si stava avvicinando, un monito per tutti: ricorda che la ricorrenza è oramai prossima e dovrai farti trovare preparato!

Non più di una manciata di anni fa, dicevamo… eppure sembra un tempo molto lontano, soprattutto se ti avvicendi tra le strade delle città che oramai dal mese scorso hanno iniziato ad indurre l’atmosfera natalizia. Che dire delle grandi capitali e, a questo proposito, …. perché non pensare alla cara Londra?

Continua a leggere ‘Londra: il Natale di chi vive la città’

Tradizioni inglesi: il periodo natalizio!

Londra neveIl Natale è la festività più sentita in Inghilterra ed è caratterizzata da tradizioni che risalgono a secoli passati.  Il periodo dell’avvento serve per prepararsi spiritualmente all’arrivo di Cristo ma anche seguire le tradizioni è un modo per sentire e vivere questi giorni di attesa. In Inghilterra ogni casa viene adornata con le decorazioni natalizie e gli oggetti che si scelgono sono prevalentemente di colore verde, benché tutti i colori siano i bene accetti!

In Gran Bretagna i fuochi d’artificio sono parte integrante delle celebrazioni natalizie, mentre spettacoli di mimo sono molto popolari tra le giovani famiglie. L’albero di Natale, che viene eretto a Trafalgar Square a Londra, è considerato il più conosciuto e famoso di tutta la Gran Bretagna. Inoltre in Gran Bretagna (come in Italia!) si usa acquistare i calendari dell’Avvento che vengono aperti giorno per giorno e all’interno vi si trovano i cioccolatini.

L’agrifoglio, l’edera e il vischio sono piante care alla tradizione, riportano a ricordi ed usanze perse nella notte dei tempi. Il vischio, ad esempio, era considerato sacro dai druidi britannici mentre per i Romani era un simbolo di pace e si diceva che quando dei nemici si incontravano sotto il vischio, abbandonavano le armi e dichiaravano tregua. Da questa credenza proviene la tradizione di baciarsi sotto il vischio. L’Inghilterra fu la prima ad usarlo durante le festività natalizie. Le ghirlande natalizie che si creano con queste piante, si mantengono verdi per molto tempo e simbolizzano l’eternità della vita.

Continua a leggere ‘Tradizioni inglesi: il periodo natalizio!’

Tradizioni inglesi: la ricetta del Christmas Pudding!

xmas puddingMancano pochi giorni ad un momento importante da vivere in famiglia: il giorno della nascita di Cristo. Anche se la corsa ai regali è già iniziata, ricordiamoci che quello che è più importante è trascorre il tempo con le persone care, magari preparando un dolce assieme, da gustare poi il giorno di Natale.

Anche le tradizioni rendono questo periodo così sentito e amato, diamo quindi uno guardo oltre Manica ed entriamo virtualmente nelle case dei nostri amici inglesi. In Inghilterra le tradizioni natalizie non si distaccano molto da quelle degli altri Paesi. Per i bambini il Natale comincia già a novembre quando iniziano a scrivere la lista dei regali che vogliono ricevere e i negozi addobbano le vetrine con temi natalizi. Da dicembre si inizia ad aprire il calendario dell’avvento e due settimane prima di Natale si inizia a decorare la casa e l’albero, che viene abbellito con luci e fiocchi. La sera della vigilia, i bambini appendono delle calze per Father Christmas e per ringraziarlo dei regali gli lasciano un bicchiere di latte e un dolce (mince pie) e per la renna Rudolph lasciano anche una carota. Il giorno di Natale è il più bello perchè si aprono tutti i regali che Babbo Natale ha lasciato dentro un sacco sotto all’ albero, e poi si sta insieme ai parenti e si mangia tacchino ripieno accompagnato da mirtilli e per dolce si prepara sempre il Christmas Pudding o Christmas Cake. Alla fine del pranzo verso le 3 del pomeriggio in televisione si assiste tutti insieme al tradizionale discorso della Regina. Continua a leggere ‘Tradizioni inglesi: la ricetta del Christmas Pudding!’

Tower of London remembers the First World War 1914-2014

Tower_of_London_remembers_1914-2014__07L’11 novembre nei paesi anglosassoni in Francia e in Belgio, si celebra il Remembrance Day, per ricordare i caduti di tutte le guerre. Il giorno scelto coincide con il giorno in cui venne firmato l’Armistizio che mise fine alla prima guerra mondiale, “Le ostilità termineranno all’undicesima ora dell’undicesimo giorno dell’undicesimo mese (del 1918)”.

Ogni anno, a cominciare dai primi di ottobre, è comunissimo incontrare, per le strade oppure nei centri commerciali, gruppetti di volontari, persone anziane ma anche giovanissimi, che in cambio di una offerta distribuiscono dei piccoli papaveri di carta. Le offerte così raccolte vanno a sostenere le associazioni che si occupano di assistenza ai soldati che hanno combattuto e alle loro famiglie. E i papaveri? Finiscono sul bavero di persone di ogni tipo, distinti impiegati della City, persone anziane ma anche moltissimi giovani. Anzi, spesso si incrociano persone che sulla giacca ne hanno anche più d’uno. Con questo gesto vogliono rendere visibile il loro ricordo di quei parenti o amici che sono caduti in combattimento. E sempre i papaveri – di carta – sono usati per realizzare delle corone commemorative che vengono deposte su tutti i memoriali delle guerre, a partire dalla tomba del milite ignoto all’ingresso di Westminster Abbey a Londra, al Cenotaph nel mezzo di Whitehall, l’arteria che collega Trafalgar Square alle Houses of Parliament, dove generalmente si reca un membro della famiglia reale a compiere questo gesto in forma solenne, e  ad ogni monumento in qualsiasi città o villaggio del paese.

Ma perché proprio i poppies, fiori di campo, di poco conto, e soprattutto così incongruentemente allegri? Sui campi di battaglia delle Fiandre, lasciati incolti e sconvolti dalle esplosioni delle granate, dai gas e dalle trincee, cosparsi di grandi quantità di calce viva gettata sui cadaveri per impedire la diffusione di epidemie, i papaveri erano i soli a crescere e fiorire, segnando il procedere della stagione. Tanti, come i soldati caduti, e rossi, come il loro sangue, segno di vita, morte e rinascita. Continua a leggere ‘Tower of London remembers the First World War 1914-2014’

Appuntamento a Londra: Settembre 2014

L’estate in Inghilterra del TGS Eurogroup per quest’anno si è conclusa, ma… Londra ha moltissimo da offrire anche questo mese! Vediamo allora quali sono gli appuntamenti principali della capitale britannica nelle prossime settimane.

tallshipsregattaRoyal Greenwich Tall Ships Regatta, Greenwich, dal 5 al 9 Settembre 2014

Il più grande raduno di navi d’alto bordo a Londra da 25 anni a questa parte arriva a Greenwich questo settembre. La Royal Greenwich Tall Ships Regatta è il primo grande evento di questo genere da quando Londra ospitò la regata di navi d’alto bordo nel 1989 e porterà fino a 50 navi da Falmouth in Cornovaglia fino a Greenwich, nella zona est di Londra, per quattro lunghe giornate di celebrazioni. Le imbarcazioni saranno ancorate lungo le sponde del Tamigi e ci saranno attività di tutti i tipi organizzate per gli equipaggi e per i comuni visitatori: mercati marittimi, teatro di strada, musica, balli, installazioni artistiche ed esposizioni. Momento centrale dei festeggiamenti la parata degli equipaggi delle navi che coinvolgerà oltre 1000 persone da tutto il mondo. Appuntamento al Greenwich Pier presso i Cutty Sark Gardens!

Programma ufficiale sul sito web del Royal Borough of Greenwich Continua a leggere ‘Appuntamento a Londra: Settembre 2014’

Appuntamento a Londra: Agosto 2014

I gruppi TGS Eurogroup sono appena rientrati in Italia, è vero, ma… la voglia di ritornare a Londra è fortissima! Vediamo allora quali sono gli appuntamenti principali della capitale britannica nelle prossime settimane. L’estate a Londra si è conclusa per il TGS Eurogroup, ma continua per tutti con un susseguirsi di festival ed eventi di ogni tipo.  Che ne dite, ritorniamo a Londra?

steam_on_the_undergroundSteam on the Underground, Sabato 2, Sabato 9, Sabato 16 e Domenica 17 Agosto 2014

La metropolitana inglese ha compiuto l’anno scorso ben 150 anni (vedi precedente post “150 anni di Tube!“) e per l’occasione erano tornate eccezionalmente sulle rotaie le antiche locomotive a vapore, opportunamente restaurate e rese accessibili al grande pubblico: un successo straordinario che ha spinto il London Transport Museum a riproporre periodicamente l’iniziativa. Questo mese di agosto, per celebrare i 150 anni della storica linea dell’underground “Hammersmith & City” (inaugurata appunto nel 1864, un anno dopo la capostipite “Circle” line), è possibile sperimentare una varietà di locomotive e carrozze d’epoca in varie località di Londra: un tuffo nel passato attraverso le gallerie della rete metropolitana della capitale. Segnatevi le date: oggi e sabato prossimo sono previsti tragitti tra le località di Northfields, Hammersmith e Moorgate,  attraversando il centro di Londra da ovest a est. Nel successivo week-end in programma tragitti lungo la line Metropolitan da Rickmansworth a Chesham, nella zona a nord-ovest della Greater London.

Programma ufficiale sul sito web del London Transport Museum Continua a leggere ‘Appuntamento a Londra: Agosto 2014’

Appuntamento a Londra: Luglio 2014

Come ogni mese, vediamo quali sono gli appuntamenti principali della capitale britannica nelle prossime settimane. L’estate a Londra offre ricche opportunità di festival musicali e teatrali, oltre a eventi della tradizione britannica e nuove aperture museali ed espositive. Alcuni di questi appuntamenti potranno forse incuriosire i nostri gruppi TGS che soggiorneranno in Inghilterra questo mese. Pronti per partire?

RoyalAlbertHallBBC Proms 2014, dal 18 luglio al 13 settembre 2014

Appuntamento fisso ogni estate nella prestigiosa cornice della Royal Albert Hall, The Proms (anche noti come “The BBC Proms” o “The Henry Wood Promenade Concerts presented by the BBC”) sono una stagione concertistica di otto settimane durante la quale viene dato un concerto al giorno costituito da un programma di musica classica eseguito da una grande orchestra sinfonica. È certamente una tra le manifestazioni più popolari della stagione sociale londinese.
Istituiti il 10 agosto 1895, erano intesi fin dalle origini come una serie di concerti a prezzi popolari per consentire al vasto pubblico, normalmente lontano dalle sale da concerto, di poter fruire di uno spettacolo di alto livello artistico in una atmosfera informale e lontana dal lusso dell’abbigliamento dei frequentatori di concerto del tempo. Ancora oggi rappresentano un’occasione unica per introdurre  alla musica classica il grande pubblico.

Sito web ufficiale dei BBC Proms Continua a leggere ‘Appuntamento a Londra: Luglio 2014’


Link

il sito web del TGS Eurogroup

Calendario

agosto: 2017
L M M G V S D
« Giu    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Archivio

Vuoi ricevere una notifica email per essere avvisato sulla pubblicazione di nuovi post? Inserisci il tuo indirizzo email qui sotto per iscriverti a questo blog!

Segui assieme ad altri 103 follower